Cosa facciamo

L’associazione «Sant’Emidio nel mondo» ha tre scopi principali:

studiare i molteplici aspetti del fenomeno storico e culturale rappresentato dalla devozione per sant’ Emidio protettore contro i terremoti;
allacciare rapporti con le comunità interessate da questo fenomeno;
• accogliere i visitatori desiderosi di conoscere i suggestivi luoghi emidiani affidati alla sua custodia.

Più in generale, l’associazione «Sant’Emidio nel mondo», in qualità di esponente del terzo settore della comunità ascolana, si ripropone di contribuire alla ricerca di soluzioni a un problema particolarmente grave nella nostra epoca, cioè quello della emergenza educativa determinata dalla perdita di memoria storica, che oggi minaccia indistintamente tutte le nostre comunità e, al loro interno, in particolare i più giovani.

Una comunità che perde la memoria del proprio passato non è in grado di affrontare adeguatamente le sfide del futuro. Per questo l’associazione «Sant’Emidio nel mondo» si è assunta il compito di salvaguardare e valorizzare una parte di memoria storica collettiva, tanto più importante perché ci ricorda che possedere una forte identità non significa escludere “gli altri” ma imparare a rispettarli, apprezzarli e – soprattutto – a riconoscere che, per quanto diversi, abbiamo tutti qualcosa in comune.

Annunci