Castiglione a Casauria: festa dei SS. Biagio ed Emidio 2014

Lunedì 3 febbraio 2014 una delegazione dell’associazione «S. Emidio nel Mondo» ha raggiunto Castiglione a Casauria (PE) per partecipare alla festa in onore dei compatroni san Biagio e sant’Emidio. Dopo essere stati ricevuti dal Sindaco Gianmarco Marsili, dal Parroco Don Mauro e dallo studioso Antonio Alfredo Varrasso, i soci hanno partecipato alla Messa solenne, concelebrata da cinque sacerdoti alla presenza dei sindaci di tutti i Comuni del territorio casauriense Casauria (Castiglione a Casauria, Tocco a Casauria, Torre de’ Passeri, Pescosansonesco, Bolognano).
Dopo la Messa si è svolta la tradizionale processione dei busti dei Patroni lungo le vie di Castiglione, durante la quale il Presidente dell’associazione, Pippo Bachetti, e altri membri del gruppo ascolano si sono alternati nel trasporto del busto di sant’Emidio.
Dopo il rituale scambio di doni tra il Sindaco e il Presidente, la visita della famosa abbazia di S. Clemente a Casauria (da poco riaperta dopo la riparazione dei danni subiti dal terremoto aquilano del 6 aprile 2009) con la competente guida del prof. Varrasso e un ricco convito offerto dal Sindaco, la delegazione ha partecipato ai festeggiamenti tradizionali degustando l’ottimo Moscatello di Castiglione, antichissimo vitigno autoctono, e le deliziose ciambelle di san Biagio.
Il video di Vestina News Web TV ci conserverà il ricordo di una bellissima giornata tra amici fraterni, cui ci accomuna la plurisecolare devozione per sant’Emidio. (Franco Laganà)

Video tratto da http://www.vestinanews.com/

Annunci
Video | Questa voce è stata pubblicata in Abruzzo, In primo piano, Mediateca emidiana, Storia del culto, Viaggi emidiani e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.